Un grido alto e insistente riecheggia e mette scompiglio tra le formiche
intente nelle loro occupazioni:



Allarme rosso! Allarme rosso!



Allarme rosso, sì... ma quale?

L’allarme in questo libro è presente fin dal titolo, e anche se alla fine scopriremo non trattarsi propriamente di una minaccia in arrivo, senz’altro sulle prime avrete immaginato che le formiche fossero in fuga da un evento negativo.



I pericoli in agguato possono essere i più disparati, specie per un gruppo di insetti immerso in ben altre faccende! Voi di quale tipo di emergenza pensavate si trattasse?

 

Dell’allerta per un incendio?

 



 

 

Dell’arrivo di un incauto piedone a distruggere il formicaio?



 

 

Oppure di un ingordo formichiere alla ricerca del suo prelibato pranzetto?

 



 

 

Provate anche voi ad immaginare quali calamità improvvise fronteggeranno le povere formiche nella vita di tutti i giorni, scaricate le tavole che immortalano la loro fuga concitata e completatele con il pericolo che vi pare più azzeccato, tenendo presente che gli animaletti in questione si salveranno sempre e comunque, dal primo all’ultimo!


Allarmi multicolor

Una volta scoperto che per le formiche protagoniste della vicenda l’allarme era tutt’altro che preoccupante, sarà divertente ipotizzare quali altri tipi di “allarmi alimentari” il nostro formicaio sperimenterà quotidianamente.



Completate con dei cibi a vostra scelta le tavole degli allarmi multicolor: l’allarme verde, ad esempio, potrebbe nascondere l’arrivo di un delizioso
broccolo pronto da stufare; l’allarme bianco il ritrovamento di un pregiatissimo tartufo profumato; ma l’allarme che in assoluto è il più atteso, acclamato e festeggiato (soprattutto d’estate) è senza dubbio… l’allarme rosso, bianco e verde!



Gioco dell’“Allarme! Allarme!”

Quella dell’allarme è una suggestione che ben si presta ad una versione rivisitata del classico “fuochino fuochino”, pensata per due giocatori che si muovono al chiuso e vogliono sperimentare una caccia al tesoro a sfondo cromatico.

 
Funziona così: il primo giocatore sceglie un oggetto di un colore ben definito, lo nasconde e guida il secondo giocatore durante la sua ricerca, esclamando “Allarme X! Allarme X!” ogni qual volta quest’ultimo ci si avvicinerà.
L’oggetto costituirà la ricompensa per la vittoria, e, ovviamente, tanto più difficile si rivelerà la ricerca e ambito il premio, quanto più sarà divertente e di soddisfazione il gioco: provare per credere!



Se al grido di “Allarme rosso!” vi aspettavate di incappare in un banalissimo pomodoro e invece vi siete trovati di fronte a una giuggiola inattesa, scrivete a info@minibombo.it per raccontarcelo!





Leggi la scheda del libro


Chiudi