Nel libro in questione un’anonima talpa, per di più a sua insaputa, crea
grande subbuglio e alte aspettative, in una storia fatta di
avvistamenti e colpi di scena…



Ad ognuno la sua talpa

Quello che rende la vicenda interessante, in realtà, è il fatto che ogni animale veda la talpa un po’ a modo suo, a seconda delle proprie caratteristiche e, dunque, di una inconfondibile prospettiva.
Ecco allora che per una bestiolina minuta come la formica la talpa assumerà
le sembianze di un colosso, mentre agli occhi di una lumaca la talpa sembrerà un pilota di Formula Uno!



Siccome però alcuni punti di vista degli animali potrebbero risultare meno
immediati da cogliere, un gioco assai divertente potrebbe essere quello di
ripercorrere le varie associazioni animale-talpa avvistata in una sorta di memory “di ripasso”.

Stampate le tessere in Pdf, mescolatele e disponetele a faccia in giù, poi
cominciate a sfidarvi abbinando ad ogni animale la talpa così come la vede.
Attenzione però: ricordate che in questo gioco, contrariamente al memory
classico, le due tessere da associare non sono perfettamente identiche!



Come vedi questa talpa?

Una volta passati in rassegna tutti i protagonisti del libro, ciascuno con il suo peculiare modo di vedere le cose, un passaggio obbligato è quello di immaginare il punto di vista di altri animali, disegnando ipotesi di avvistamenti un po’ inediti.

Una giraffa come vedrà la talpa dall’alto del suo collo? E un insabbiatissimo struzzo con la testa sottoterra?



Se è senz’altro vero che la formica veda una talpa grande e grossa, chissà come potrebbe vederla una pulce… perdipiù saltellante!



Quaderno dei punti di vista

A cambiare punto di vista, però, non sono certo solo gli animali.
Anche voi avrete sicuramente avuto esperienza di numerose situazioni in cui
la consueta prospettiva sulla realtà viene improvvisamente scardinata,
provocando effetti di volta in volta stupefacenti, esilaranti o addirittura
spaventosi.

Avete mai visto il mondo da un aereo o dalla cima di una montagna? E sott’acqua con gli occhi aperti? Siete mai stati appesi ad un ramo a testa in giù, o sull’altalena guardando in su?



Scaricate dunque la collezione di proposte di visuale in Pdf e stampatela, per realizzare un piccolo quaderno dei punti di vista che vi è capitato di sperimentare personalmente almeno una volta nella vita, senza dimenticare ovviamente di aggiungere tutti quelli che non troverete citati…


Se avete visto una talpa sfocata molto probabilmente avete dimenticato gli
occhiali sul comodino… ma se così non fosse scriveteci a info@minibombo.it!






Leggi la scheda del libro


Chiudi