In questo libro una serie di simpatici animaletti si mimetizza all’interno di coloratissime tavole zeppe di oggetti, mettendo alla prova anche i più esperti osservatori.



… E voi, siete riusciti a trovarli tutti?
 



Chi c’è lì in mezzo?

Se nel libro il gioco del nascondino riusciva alla perfezione era proprio grazie alla somiglianza di forma e colore tra bestie nascoste e oggetti “di copertura”. Sfruttando questo principio, allora, potreste darvi da fare trovando nuove somiglianze e nuovi buffi inquilini da disseminare in lungo e in largo nella pagina: in mezzo a una distesa di banane potrebbe celarsi un ignaro canarino, ad esempio…



… così come un mare di borsette all’ultima moda potrebbe nascondere un attonito coniglio. Basta aggiungere un bel paio d’occhi e una fila di zampe che anche la più innocua palla da bowling può tramutarsi in un insidioso ragnetto… Provare per credere!



Tombola in vista!

Se il cerca-trova non vi ha ancora stancato esistono moltissimi modi di riproporlo; uno di questi, particolarmente adatto ai pomeriggi in compagnia o alle grandi festività, è senz’altro la tombola.

 

Abbinando una cinquina di animali mimetizzati ad ogni cartella, infatti, si ottiene un gioco davvero divertente e soprattutto alla portata dei più piccoli: chi conduce la partita estrarrà la tessera, mostrando l’animale disegnato e pronunciandone ad alta voce il nome.



I concorrenti dovranno aguzzare lo sguardo e cercare la sagoma corrispondente nella propria cartella, colorandola qualora sia presente.



Sarà così che tra un riccio e un gatto, una farfalla e un topolino, lucidando gli occhiali e scaldando le punte ai pennarelli, inizierete a collezionare ambi, terne e infine… la tanto agognata tombola!


Ho un serpente nell’armadio!

Vista e appurata la somiglianza degli oggetti d’uso comune con una molteplicità di bestie dalle più disparate sembianze, è possibile prolungare ulteriormente il gioco del nascondino raccogliendo in casa tutto quello che si trova, per poi trasformarlo in una originale creatura casalinga. Frugando negli armadi e perlustrando i cassetti scoverete una gran quantità di indumenti, arnesi ed accessori che per voi, ormai divenuti esperti cercatori, si riveleranno utilissime basi di partenza.



Con un occhio agli animali del libro per prendere spunto, basterà aggiungere qualche dettaglio in cartoncino e il berretto un po’ infeltrito potrà diventare una tartaruga interdetta, la pallina da tennis un vispo uccellino e il calzino spaiato da tempo immemore potrà ritrovare una sua identità come serpente da armadio…

 

… per non parlare dei piselli caduti a terra, che una volta raccolti e messi in fila, con le opportune accortezze e molta immaginazione, potranno diventare un simpatico bruco da cucina!



Se dopo tutti questi giochi di cerca-trova avete persino visto un maiale in una saponetta… è proprio ora che ci scriviate all’indirizzo info@minibombo.it






Leggi la scheda del libro


Chiudi